Servizi funebri Barbara Matošović Talajić, dipl.ing.agr., 052/ 813 230, int 124

Consigli: cosa fare in caso di morte

A. A CHI RIVOLGERSI IN CASO DI MORTE?
-Quando c'è un lutto in casa
Quando qualcuno dei nostri cari muore, va avvertito il Pronto intervento al numero 194, che contatterà il medico legale per la verifica del decesso e per il rilascio del permesso di sepoltura del defunto, del certificato di decesso e del certificato di avvenuta morte.
Dopo la visita del medico legale, la famiglia del defunto può contattare il nostro operatore di turno al numero 098/249-103. Una volta contattati, ci prendiamo cura del prelievo della salma e del suo trasporto alla camera mortuaria del Cimitero locale di Rovigno e al posto di sepoltura.
-Se il decesso avviene all'ospedale, alla casa dell'anziano o in altra istituzione
i familiari del defunto o il suo tutore si possono rivolgere all'operatore di turno chiamando il numero 098/249-103 per il trasporto della salma alla camera mortuaria del Cimitero locale di Rovigno e al posto di sepoltura.

B. ORGANIZZAZIONE DELLA SEPOLTURA
L'organizzazione del funerale, la scelta dell'attrezzatura e dei servizi funebri, come pure gli altri dettagli, possono venire concordati dalla famiglia o dal tutore del defunto presso l'ufficio del Cimitero locale di Rovigno, via Laste 15, nei giorni lavorativi dalle ore 8 alle 15e il sabato dalle ore 8 alle 13. Per gli accordi relativi all'organizzazione del funerale va obbligatoriamente presentata la carta d'identità e una fotografia del defunto

C. CREMAZIONE
Su accordo, prestiamo i servizi di organizzazione della cremazione, di trasporto della salma al crematorio e al posto di sepoltura. All'atto degli accordi va obbligatoriamente presentata la carta d'identità del defunto.